Nuovi stalker sui social: mental coach e diete facili

Non voglio dimagrire e neanche farmi convincere di essere la migliore al mondo

La nuova frontiera degli stalker sui social? Sono tutti quelli che ti contattano per venderti qualcosa. Tipo quello di diventare una figa pazzesca seguendo una dieta sana o farti intortare da un mental coach (forse improvvisato) che ti farà perdere qualsiasi paura e diventare super stramega forte.

Ma lasciarci fare così come siamo no? Questa cosa mi fa molto ridere.

Primo perché se avessi voglia di dimagrire sul serio mi rivolgerei a qualcuno con cui posso avere un contatto umano vero e reale. E non legato ad uno schermo. Magari anche con una laurea in tasca o almeno attestati di competenze certe.

E se proprio mi sentissi in difficoltà mi rivolgerei ad uno psicologo, non certo ad uno che mi dice “Gli anni volano, usa le tue potenzialità ora” o meglio ancora “Nella vita circondatevi di persone che vi portano in alto”. Sarebbe già un traguardo avere intorno persone a modo ecco, altro che in alto.

In questi giorni poi è di stretta attualità l’uso improprio dei social media, con lo scandalo Facebook e Cambridge Analytica, con il tonfo in borsa del colosso di Zuckerberg e tutto il bla bla che ne è conseguito.

Certo loro hanno un problema non indifferente da affrontare, essendo ormai conclamata l’inefficacia del controllo e della protezione dell’intero sistema Facebook, ma non voglio parlare di questo.

Nuovi stalker sui social: sono arrivati anche da me

In questi giorni mi sono arrivate molte notifiche su Instagram di gente sconosciuta che ha deciso di seguirmi. Ora mica è così negativo, se non fosse che nel mezzo a persone interessanti, ce ne sono diverse che utilizzano il mezzo per acchiappare clienti.

Un metodo che ho usato spesso anche io e che quindi non critico. Ma almeno non spacco le palle con le diete o con le strampalate idee di un mental coach. Quando ho proposto qualcosa legato al campo della comunicazione sono andata dritta al punto senza giri strani.

Invece una ragazza, educata, di certo volenterosa, mi ha contatta con un messaggio privato: “Grazie, mi fa molto piacere che hai iniziato a seguirmi. Posso chiederti cosa ti è piaciuto del mio profilo?”

Capisco che voleva attaccarmi bottone, ma la cosa non è andata proprio così, è lei che ha deciso di seguirmi, io dopo aver dato una sbirciata ho contraccambiato per cortesia. E via subito con l’acchiappa clienti! I miei kg in più me li tengo e me ne vanto!

Quindi per favore lasciateci in pace, che se abbiamo bisogno dei vostri servigi vi cercheremo noi.

La lista potrebbe aumentare e quindi vi chiedo: chi sono i nuovi stalker sui social per voi?

Please follow and like us:

2 Comments

  1. Alessia

    22 marzo 2018 at 12:25

    Anch’io non ne posso più, mannaggia a loro 😀

  2. Serena

    22 marzo 2018 at 18:06

    Condivido in pieno, specialmente nel post gravidanza ho ricevuto un sacco di richieste di amicizia su Fb di queste coach che ti infilano a tradimento nei vari gruppi per dimagrire. Il problema spesso è la modalità di approccio respingente e insistente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: